Il collegamento regionale

La Delegazione Regionale è un gruppo di Responsabili associativi eletti dal Consiglio Regionale di AC chiamato a supportare il Delegato Regionale nelle sue funzioni di promozione e di coordinamento (statuto ACI, Art.31).

  1. In ciascuna regione ecclesiastica è costituito il Consiglio regionale dell’Azione Cattolica Italiana con le seguenti funzioni:
  • favorire il collegamento fra le Associazioni diocesane della regione;
  • curare l’attuazione delle finalità associative che richiedono iniziative a livello regionale;
  • promuovere rapporti più efficaci tra i livelli diocesano e nazionale dell’Azione Cattolica Italiana;
  • collaborare all’azione pastorale della Conferenza Episcopale regionale;
  • curare i rapporti con le Istituzioni civili in ordine alle tematiche territoriali che coinvolgono le finalità proprie dell’Associazione;
  • deliberare il proprio regolamento interno. 
  • Il Consiglio è formato dalle Presidenze e da un Segretario per ciascuno dei Movimenti costituiti delle associazioni diocesane della regione ecclesiastica.
  • Il Consiglio elegge il Delegato regionale che lo presiede e lo rappresenta nel Consiglio nazionale.
  • Nell’espletamento delle sue funzioni di promozione e coordinamento il Delegato è coadiuvato da una Delegazione regionale, eletta dal Consiglio.
  • Partecipa alle attività del collegamento regionale un Sacerdote Assistente nominato dalla Conferenza Episcopale regionale. 
  • Documenti correlati: